LEGGERE CON DIFFICOLTA'



 
PER UN DISLESSICO LEGGERE NON è UNA NOIA MA UNA FATICA




Questo e-book descrive la dislessia in modo differente  da come si manifesta sui banchi di scuola in quanto mette in evidenzia gli aspetti emotivi che possono ostacolare non solo l'apprendimento scolastico, ma anche lo sviluppo dell'alunno dislessico come persona se non sopportato da una "relazione di cura" da parte degli insegnanti.

Non sono sufficienti le mappe concettuali o le schede semplificate per mitigare questa difficoltà ma è necessario che all'alunno dislessico gli venga riconosciuta la capacità di saper "fare" per sviluppare un senso di autoefficacia e per non ledere la sua AUTOSTIMA.

In questo e-book si possono trovare vari spunti di riflessione per un approccio educativo-relazionale per lo sviluppo della persona dell'alunno dislessico (come tra l'altro prevede anche la Legge 170) e due esperienze tratte dai libri di Giacomo Cutrera e Ugo Pirro, che descrivono, seppur scritte con più di dieci anni di distanza, le stesse dinamiche emotive-relazionali degli alunni dislessici nell'affrontare le difficoltà di apprendimento.

L' e-book "Non solo dislessia. La relazione come atto educativo" lo puoi trovare nella sezione EBOOK EDUCATIVI



Post popolari in questo blog

CARTONI ANIMATI